Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Ricette di base’ Category

Ragù standard

  • macinato misto di 400gr carne di manzo, 200 gr carne di vitello, 200 gr carne di maiale: chiedere al macellaio che la macini due volte
  • 50 gr di salame con l’aglio (tranquille, l’aglio non si sente)
  • 1 grossa cipolla
  • 1 costa di sedano (se piccola, due)
  • 2 grandi carote
  • 50 gr di burro
  • 1 dado da brodo (o brodo, se ne avete)
  • 1 scatola di pelati (ma anche mezza  se ne avete una aperta)
  • 1 bicchiere di vino bianco (o mezzo bicchiere di brandy)
  • 2 chiodi di garofano
  • 1 pugnetto di briciole di funghi secchi (porcini)

Mettete nel tritatutto le verdure e il salame e tritatele finemente.
Fate sciogliere il burro in una pentola e aggiungete le verdure tritate col salame. mescolate finché siano un poco appassite perché non attacchino. Aggiungete la carne e mescolate anche quella finché cambia colore. Aggiungete il vino o il brandy e fatelo sfumare (evaporare).

fase1fase2

Aggiungete poi circa 1 litro d’acqua, il pomodoro, i funghi secchi, il dado, i chiodi di garofano.
Tenete il fuoco alto finché prende il bollore, poi abbassate il fuoco.

Fate cucinare almeno 3 ore, controllando e mescolando ogni tanto. Alla fine alzate il fuoco per consumare l’eventuale liquido rimasto. In questa fase dovete mescolare spesso e non potete abbandonare la pentola.

fase3cucchiaio

 

Si può fare il ragù in due tempi: per esempio all’ora di pranzo lo iniziate, fino a fare prendere il primo bollore. Poi spegnete e continuate la sera.

Annunci

Read Full Post »

Riso Pilaf

  • 1 misura di riso (basmati, thai, parboiled)
  • 2 misure di acqua fredda
  • sale

In una pentola mettere il riso e l’acqua, con un po’ di sale (poco).
Porre sul fuoco coperto, e quando bolle abbassare la fiamma.
Quando l’acqua è arrivata a filo del riso, spegnere e lasciare che il riso la assorba, sempre coperto e sempre senza mescolare.

Per tre persone (femmine o maschi inappetenti) come misura si può usare un bicchiere da tavola.

Read Full Post »